Skip to main content
industria 4.0
DATA
22 Giugno 2023
#SOLUZIONI
Software, Business Process Management, ARXIVAR

Interconnessione a prova di industria 4.0

Come automatizzare i processi aziendali

Arxivar è lo strumento perfetto grazie alla sua capacità di interconnettersi con qualsiasi dispositivo o software. Sistemi apparentemente complessi da integrare possono comunicare tra loro, permettendo che il flusso di informazioni sia efficiente e automatizzato grazie a un punto di connessione.

Facciamo un esempio pratico tramite una realtà che opera nel settore della progettazione e installazione di serramenti. L’azienda utilizza una soluzione innovativa per la gestione del magazzino: Movimat 4.0, un magazzino automatico per lo stoccaggio dei materiali. Non finisce qui, l’azienda utilizza SchuCal, un software di progettazione per serramenti che consente di generare un file Excel contenente l’elenco dettagliato degli accessori richiesti per ogni commessa.

Viene da sé che l’ottimizzazione del processo avviene se i due sistemi si parlano e si passano le informazioni. Serve che gli accessori e i materiali necessari alla realizzazione dei progetti contenuti in SchuCal arrivino direttamente al magazzino Movimat 4.0, affinché in modo automatico venga verificata la disponibilità di ogni utensile. In tal modo, chi si occupa della logistica e degli acquisti può scaricare dal magazzino tutti gli articoli disponibili e ordinare ai fornitori quelli contrassegnati come “da ordinare” nelle quantità specificate dal software.

ARXivar, grazie alla sua capacità di interconnettersi con qualsiasi dispositivo o software, ha permesso alla nostra azienda di serramenti di automatizzare il processo di controllo delle disponibilità di materiali e attrezzi.

Quale workflow hanno progettato i nostri analisti Arxivar?

  • Il flusso di gestione documentale è iniziato con la creazione delle classi documentali per l’archiviazione di tutte le informazioni necessarie: numero di commessa, codice articolo, descrizione, quantità richieste, quantità disponibili ed eventuali quantità da ordinare per completare il lavoro. 
  • Poi è stata configurata l’importazione automatica della distinta degli accessori generata dal software di progettazione dei serramenti. Il software SchuCal deposita il file in formato Excel contenente l’elenco di tutti gli accessori necessari per una commessa all’interno di una cartella condivisa dal server in cui è installato ARXivar, che a sua volta importa la commessa e tutte le informazioni degli accessori creandone i relativi profili.
  • Infine ARXivar è stato interconnesso con il magazzino 4.0 Movimat per la verifica delle disponibilità dei singoli accessori. Per ogni singolo accessorio si avvia un processo di workflow che, tramite il codice associato a ogni utensile, effettua la verifica delle disponibilità presenti nel magazzino 4.0. 
  • A questo punto, viene inviato tramite mail un documento in formato PDF associato al profilo della commessa, e generato automaticamente da ARXivar, contenente il risultato di tutta l’elaborazione. Si potrà così ordinare ai fornitori gli articolo contrassegnati come “da ordinare”, nelle quantità specificate dal software.

Flusso di lavoro automatizzato

L’interconnessione effettuata grazie ad Arxivar tra il software di progettazione e il magazzino 4.0 ha permesso all’azienda di effettuare un ulteriore passo verso l’industria 4.0, che passa necessariamente per la digitalizzazione e l’automazione dei flussi di lavoro. Mentre prima dell’utilizzo di Arxivar il nostro cliente svolgeva l’intero processo di controllo della disponibilità degli accessori necessari per ogni commessa manualmente, ora il processo è ottimizzato, più veloce e preciso essendo automatizzato e gestito da un software.